Mutui a tasso fisso

Sono l’esatto contrario dei mutui a tasso variabile: non è presente incertezza, il tasso viene determinato all’inizio e rimane stabile per l’intera durata del contratto.

E’ quindi possibile effettuare previsioni a lungo termine e pianificare meglio la propria situazione finanziaria dato che la rata è stabile nel tempo a fronte di un costo normalmente più elevato di altre tipologie di mutuo.

Fra gli svantaggi è da sottolineare che solitamente la penale per una estinzione anticipata è maggiore rispetto alle altre tipologie come il capitale residuo.